Come capire se il router è guasto

Come capire se il router è guasto

Una delle cause per cui la connessione ad Internet ha problemi può essere proprio il router; può succedere infatti che quest’ultimo si sia danneggiato in qualche modo e non funzioni più a dovere. Nonostante i router di nuova generazione siano abbastanza robusti e duraturi, un blackout o una tempesta di fulmini ne possono comunque danneggiare le componenti. In questo articolo vi mostreremo come capire se il router è guasto e cosa fare per risolvere tale problema.

Controllare le luci LED

Come capire se il router è guasto

La prima cosa da controllare per capire se il vostro router è guasto o meno sono le luci LED d’indicazione presenti sul vostro modem. A seconda del modello di router di cui siete in possesso, le luci LED saranno diverse, fatta eccezione per tre di esse che saranno comunque in grado di fornirci informazioni, ovvero:

  • luce alimentazione: questa luce notifica se il modem è correttamente acceso e collegato alla corrente; la luce in questo caso dovrà essere fissa e non lampeggiante;
  • luce connessione (ADSL, VDSL o Fibra): tale luce mostra se il modem è correttamente connesso con la centrale telefonica. Quest’ultima deve essere fissa e non deve lampeggiare, altrimenti vorrà dire che c’è qualche problema tra il modem e la centrale;
  • luce linea: questa luce indica che siamo in grado di connetterci ad Internet correttamente; deve apparire fissa e non lampeggiante.

La luce linea, nei modem più moderni, viene unita a quella di connessione, diventando un’unica luce. Tale funzionamento è però sbagliato poiché può esserci connessione tra router e centrale, ma potreste comunque non riuscire a navigare.

Controllare cavo di connessione

Come capire se il router è guasto

Un ulteriore controllo deve essere effettuato sul cavo di connessione, ovvero quello che va dalla presa al muro fino al retro del modem, nell’apposita porta. La prima cosa da fare in questo caso è quella di rimuovere e reinserire il cavo, magari eliminando anche eventuali filtri ADSL. Nel caso in cui il modem continui a non navigare o dia ancora problemi, allora potrete provare sostituendo il cavo apposito con uno nuovo.

Articolo successivo

Tag