IMEI iPhone, iPad, iPod Touch

Trovare IMEI su iPhone, iPad o iPod Touch

Il codice IMEI è importante perché identifica un dispositivo. Vediamo come trovarlo su iPhone, iPad e iPod Touch verificando che sia tutto in regola.

Il codice IMEI rappresenta “il codice fiscale” di un dispositivo. Esso è univoco e diverso per ogni device ed è molto utile per diverse cose. Se, ad esempio, il cellulare fosse stato rubato, con l’IMEI è possibile bloccarlo e quindi non permettere più la registrazione sulla rete. Allo stesso tempo, con questo codice si può controllare che il dispositivo non sia stato bloccato. Vediamo come trovarlo e controllare che il telefono non sia bloccato.

Trovare il codice IMEI

Il codice è presente in varie parti, e si può trovare anche facilmente. Vediamo dove è scritto

Nelle impostazioni

Il modo più facile per leggere l’IMEI sono le impostazioni. Basta aprire quest’app, recarsi in “Generali” e poi “Informazioni“. Qui, sotto il codice del bluetooth, è scritto il codice. Tenendo premuto il campo, poi, è possibile copiarlo negli appunti.

Nel vano SIM o sul retro

IMEI iPhone

Se il dispositivo Apple è uno tra iPhone 3G e iPhone 4S, è possibile trovare il codice anche nell’alloggiamento della Sim. E’ sufficiente estrarre il carrellino e leggere il codice scritto sopra. Per gli iPhone successivi, o su iPad e iPod Touch, il codice IMEI è inciso sul retro del dispositivo. In basso, dove sono scritte le informazioni sul dispositivo, c’è anche il codice.

iTunes

In alternativa si può leggere l’IMEI nel programma di Apple. E’ necessario collegare il dispositivo al computer e aprire il programma della mela. Dovrebbe riconoscere automaticamente il device e mostrarvelo nell’interfaccia. Ora andate su “Riepilogo”. Se avete un iphone dovrete fare click su “Numero di telefono”, su iPad/iPod, invece, su “Numero di serie”.

Senza il dispositivo? La scatola

IMEI scatola iPhone, iPad, iPod Touch

Se non avete il dispositivo in vostro possesso, se ad esempio è stato rubato o perso, spero per voi che abbiate ancora la scatola. Sulla confezione c’è un etichetta con i vari codici a barre, e sopra uno di questi c’è scritto anche l’IMEI.

Controllare se un IMEI è stato bloccato

Articolo successivo