Come scaricare foto o video dagli stati WhatsApp

Come scaricare foto o video dagli stati WhatsApp

Visto che volete effettuare il download di un contenuto pubblicato da un contatto sulla popolare app di messaggistica istantanea, cercate una guida che vi spieghi nello specifico come scaricare foto o video dagli stati WhatsApp senza compiere delle operazioni particolari. Eccola!

Come scaricare foto o video dagli stati di WhatsApp su Android

Se possedete uno smartphone o un tablet Android, è possibile scaricare uno stato di WhatsApp in maniera molto semplice scegliendo fra 4 soluzioni diverse. La prima consiste nell’utilizzare un semplice file manager e raggiungere l’apposita cartella in cui vengono salvati gli stati. La seconda richiede l’utilizzo di un’applicazione che consente proprio il download degli stati. La terza prevede la cattura di uno screenshot attraverso una combinazione di tasti. La quarta prevede l’uso di un’applicazione per registrare lo schermo. Nelle prossime righe scopriremo nello specifico tutte le soluzioni proposte.

La maggior parte degli smartphone o dei tablet Android dispongono di un file manager integrato che consente di accedere facilmente ai file memorizzati sia sulla memoria interna che su quella esterna.

Prima di vedere nello specifico i passaggi da seguire, però, è necessario attivare la visualizzazione dei file nascosti all’interno del file manager integrato (ovviamente se supportato). Ad esempio, se avete un dispositivo Samsung, equipaggiato dalla One UI basata su Android 9.0 Pie, aprite l’app Archivio, tappate sui 3 puntini in alto a destra e scegliete Impostazioni. Fatto ciò, individuate la sezione Gestione file e pigiate sull’interruttore presente accanto a Mostra file nascosti.

È necessario fare questa procedura in quanto la cartella .Statuses non è visibile direttamente. Un’altra cosa da tenere in considerazione è che gli stati di WhatsApp durano massimo 24 ore, quindi questa directory viene aggiornata in tempo reale e i dati vengono cancellati automaticamente non appena scadono. Dunque, il nostro consiglio è quello di scaricare la foto e/o i video il prima possibile.

Articolo successivo