miglior canale wifi

Come trovare il miglior canale WiFi

La vostra rete WiFi fa i capricci? Avete disconnessioni e rallentamenti? Con la nostra guida per trovare il miglior canale WiFi risolverete ogni problema.

Oramai quasi ogni famiglia italiana dispone di una connessione ad Internet (via adsl, fibra, wimax o satellite). Quindi la densità di dispositivi WiFi è in continuo aumento, e con l’aumento della densità diviene sempre più probabile che due dispositivi si connettano utilizzando lo stesso canale e interferendo fra di loro.

In Italia e in Europa è permesso per legge utilizzare per la connessione WiFi tredici canali a 2,4 Ghz e 19 a 5 Ghz. Le probabilità di interferenza aumentano gran parte dei router attuali funziona utilizzando i canali a 2,4 Ghz.

Inoltre, di solito router ed access point sono settati di fabbrica per utilizzare uno dei primi sei canali, oppure il canale 11. Per questo si è resa necessaria questa nostra guida per aiutarvi a trovare il miglior canale Wifi per la vostra connessione.

Se volete approfondire la differenza fra le due frequenze e volete sapere che significa dual band, consultate il nostro approfondimento:

Wi Fi 24 GHz e 5 GHz
WiFi 2,4 GHz e 5 GHz: le differenzeAbbiamo un router che supporta entrambe le frequenze? Qual è la migliore per copertura e velocità? Scopriamo le differente tra Wi-Fi 2,4 GHz e 5 GHz.

Se dovete cambiare router non perdetevi la nostra guida.

Miglior canale WiFi: guida

Connessione Wifi instabile e problemi di connessione: colpa del canale affollato?

La risposta è indubbiamente si, i nostri dispositivi WiFi non sono studiati per lavorare su canali pieni di interferenze. Ciò può comportare diversi problemi che vanno dalle difficoltà di connessione a rallentamenti della stessa, a frequenti disconnessioni.

Una connessione WiFi riesce ad essere davvero efficiente solo quando avviene su un canale libero da interferenze, comprenderete quindi che gran parte dei nostri dispositivi è costretto ad operare in condizioni lontane da quelle ideali, visto che spesso sugli stessi canali avvengono diverse altre connessioni.

I canali a 2,4 Ghz si accavallano?

La risposta è di nuovo affermativa, tutti i dispositivi di rete a 2,4 Ghz, operano in un range di 100 MHz. Per la precisione fra i

Articolo successivo

Tag