Come velocizzare il PC

Come velocizzare il computer

Come per tutti i dispositivi elettronici utilizzati quotidianamente, anche per il PC bisogna preservare la sua salute ed integrità. Con il passare del tempo (oppure utilizzandolo in maniera sbagliata) si corre il rischio di assistere ad un suo rallentamento, che comporta numerose seccature all’utente. Infatti può capitare che il PC diventi lento e tenda ad imballarsi, costringendo l’utente a non poter proseguire il suo lavoro e a ritrovarsi con una macchina praticamente non funzionante. Quello che non si sa è che, certe volte, basta veramente poco per velocizzare il PC evitando quindi di buttare un PC potenzialmente funzionante o di portarlo in un centro riparazioni. Con alcune strategie sarete in grado di rendere il PC più veloce e reattivo, e di poter nuovamente lavorare in tutta tranquillità.

Come ridimensionare più foto insieme con Mac 5

Disabilitare l’avvio automatico dei software

La prima soluzione consigliata per velocizzare il vostro computer è quella di disabilitare i programmi superflui che partono in automatico all’accensione. Si tratta di un consiglio valido soprattutto per tutte quelle macchine che hanno poca RAM a disposizione.

Su un PC Windows:

  • Cliccate con il tasto destro del mouse su Start
  • Cliccate su Gestione attività
  • Recatevi all’interno della sezione
Articolo successivo