Come trasferire foto da WhatsApp a PC

WhatsApp non invia foto e video: soluzioni

Alle volte può capitare che improvvisamente WhatsApp non invia foto e video, un problema che può dipendere da molte cause. Fortunatamente sono disponibili numerose soluzioni che vi possono permettere di risolvere il problema. In questa guida vi spiegheremo cosa controllare ed eventualmente quali procedimenti applicare.

Operazioni preliminari

Prima di entrare nello specifico, è bene effettuare alcuni controlli preliminari. Controllate che il vostro smartphone disponga di una connessione Internet attiva e di una buona copertura del segnale di rete. Per verificarlo vi basta caricare una qualsiasi pagina Internet o effettuare una semplice ricerca su Google. Inoltre, dovete controllare che la data sia esatta. In caso contrario non riuscirete a connettervi correttamente ai server di WhatsApp per poter scaricare i file multimediali.

Riavvio dello smartphone

Molte volte, la soluzione più banale si rivela essere quella più efficace. Provate quindi a riavviare il vostro smartphone tenendo premuto sul tasto di accensione e selezionando l’opzione dedicata al riavvio. Una volta riavviato, controllate che il problema legato al fatto che WhatsApp non invia foto e video si sia risolto. In caso contrario vi consigliamo di proseguire con la lettura dei passaggi successivi.

Ripristinare l’applicazione

Se possedete uno smartphone Android, potete provare a ripristinare WhatsApp senza ricorrere per forza alla disinstallazione e alla reinstallazione dell’applicazione stessa. Per ripristinare l’applicazione bisogna cancellare i dati e svuotare la cache.

Per fare ciò, vi basta andare nelle Impostazioni pigiando sull’icona ingranaggio, entrare nel menu dedicato delle applicazioni (denominato App o Applicazioni), individuare WhatsApp, pigiarci su e trovare i pulsanti Cancella dati e/o Svuota cache.

Controllare la scheda SD

A volte WhatsApp potrebbe riscontrare dei problemi legati ai file salvati nella memoria SD del vostro smartphone Android. Se così fosse, potete provare alcune delle seguenti soluzioni:

  1. Controllate che sulla scheda SD ci sia abbastanza spazio.
Articolo successivo