Recensione Seagate IronWolf Pro

Recensione Seagate IronWolf Pro da 18TB: tanta memoria e notevoli prestazioni

Le tecnologie riguardanti l’archiviazione (sia online sia fisica) stanno ricevendo continui sviluppi. Al giorno d’oggi parlare di semplice archiviazione locale sembra quasi riduttivo, in quanto è possibile affidarsi a nuove tecnologie che, sfruttando la rete, permettono l’archiviazione e la condivisioni tra i diversi dispositivi collegati. Questo è possibile grazie ai NAS, ovvero a dei dispositivi in grado di memorizzare e condividere dati attraverso la rete tra i vari dispositivi connessi. In tutto questo panorama, Seagate presenta una delle più grandi unità di memoria sul mercato, caratterizzato da molti vantaggi (anche se ad un costo leggermente superiore alla media). Il Seagate IronWolf Pro merita sicuramente un occhio di riguardo, sia per le sue caratteristiche, sia per i vantaggi che offre.

lacie nas router
La grande guida ai NAS: tutto ciò che c'è da sapereUn cavo di rete, qualche hard disk, un po' di pazienza ed il nostro aiuto: ecco la guida di cui avevate bisogno

Prezzo e caratteristiche tecniche

Come accennato già in precedenza, il prezzo di questo Seagate IronWolf Pro da 18TB è abbastanza importante, in quanto si aggira attorno ai 600€ su Amazon. Tuttavia, è possibile acquistare il prodotto in diversi tagli di memoria (10TB, 12TB, 14TB e 16TB).

[amazon box=”B08H2HSN3Q”]

Il prodotto di casa Seagate si presenta con il classico aspetto di un disco rigido di 3.5 pollici, realizzato con tecnologia di registrazione magnetica convenzionale (CMR) e, quindi, adatto anche ai sistemi NAS di livello aziendale (fino ad un massimo di 24 alloggiamenti). Il NAS è stato progettato per garantire affidabilità e stabilità funzionando ogni giorno senza sosta (limite di carico di lavoro di 300TB l’anno).

Vote Finale 9/10
Articolo successivo