Come creare una nota rapida con iPad e Apple Pencil

Apple Pencil rappresenta uno degli accessori più essenziali per qualsiasi tipo di iPad. Ricordiamo infatti che, a partire dalla presentazione di iPad Air (Terza generazione), iPad Mini (Quinta generazione) e iPad (Ottava generazione), il supporto di questo puntatore è stato esteso all’intero catalogo dei tablet sullo store dell’azienda di Cupertino. I suoi utilizzi possono essere estesi ad app di design, disegno, editing foto, editing video e, ovviamente, a quelle che consentono la creazione di appunti e note rapide.

In questa guida andremo ad analizzare proprio quest’ultimo punto e in particolare ci concentreremo sull’avvio di una nota rapida direttamente dalla schermata di blocco di iPad.

Avviare una nota rapida dalla lockscreen di iPad

Per avviare una nota rapida su iPad esistono sostanzialmente tre metodi (i primi due accessibili anche da iPhone): widget, centro di controllo e integrazione con Apple Pencil. Ovviamente la procedura di creazione cambia in base al metodo utilizzato, ma tutti sono assolutamente semplicissimi da attivare.

Metodo widget

  • Accedere alla schermata dei widget
  • Cliccare su “Modifica” in basso
  • Continuare con “+” alla sinistra del widget “Note”
  • Concludere con “Fine” in alto a destra

Come creare una nota rapida con iPad e Apple Pencil metodo widget

A questo punto sarà necessario cliccare su “Mostra di più” alla destra del widget e automaticamente verranno svelati ben cinque diverse scorciatoie. La prima di queste avvierà una nota classica, l’ultima invece consentirà di effettuare un disegno.

Metodo centro di controllo

  • Aprire l’app “Impostazioni”
  • Continuare con “Centro di controllo” e poi con “Personalizza controlli”
  • Aggiungere “Note” cliccando su “+” alla sua sinistra

Come creare una nota rapida con iPad e Apple Pencil

Da questo momento in poi, accedendo al centro di controllo (da lockscreen o qualsiasi altra schermata), apparirà il tasto per avviare una semplicissima nota rapida.

Metodo Apple Pencil

Il metodo Apple Pencil è probabilmente quello più immediato, ma anche quello

Articolo successivo