Come esportare note in PDF su iOS

Ogni anno, dopo il rilascio di una nuova versione di iOS per iPhone, iPad e iPod Touch, l’applicazione “Note” sembra arricchirsi di funzioni sempre più professionali e avanzate. Questo continuo miglioramento è ovviamente dovuto anche all’utilizzo di Apple Pencil su iPad, iPad Mini, iPad Air e iPad Pro. Il formato con cui però Apple gestisce questo tipo di file è parecchio limitato, visto che può essere visualizzato e modificato in tutta la sua interezza soltanto da un secondo dispositivo iOS aggiornato alla stessa versione.

Come fare quindi nel caso in cui si voglia condividere un appunto con qualcuno, o più semplicemente stamparlo? Basterà esportarlo in PDF seguendo le impostazioni messe a disposizione dalla stessa azienda di Cupertino. Vediamo come fare.

Esportare, salvare e condividere in PDF le note di iOS

Eseguire la migrazione da file “Nota” a PDF è piuttosto semplice ed immediato e ha valore per qualsiasi tipo di creazione, che essa sia composta da disegni fatti con Apple Pencil, immagini, foto, documenti scansionati, tabelle, liste e testi. Il PDF può essere generato sia da iPhone che da iPad e condiviso in tutte le applicazioni installate sul dispositivo in questione (ovviamente se supportata la lettura di PDF).

  • Aprire l’applicazione “Note”
  • Accedere alla nota da esportare
  • Cliccare sul tasto di condivisione in alto a destra (icona con un quadrato e una freccia che punta verso l’alto)
  • Continuare con “Crea PDF” tra le opzioni in basso

Come esportare note in PDF su iOS

A questo punto verrà generato il file PDF in maniera del tutto automatica e la schermata ci consentirà di attuare ulteriori modifiche. Cliccando sul simbolo della penna in alto a destra si potranno infatti aggiungere segni “a mano libera”, mentre scegliendo nuovamente il tasto di condivisione si potrò esportare o condividere il tutto all’interno delle applicazioni preferite.

Dubbi o problemi? Ti aiutiamo noi

Se vuoi rimanere sempre aggiornato, iscriviti al nostro canale Telegram e seguici su Instagram

Articolo successivo