Come non perdere le chat WhatsApp cambiando telefono

Come non perdere le chat WhatsApp cambiando telefono

Se avete timore di perdere tutte le conversazioni di WhatsApp cambiando smartphone, state tranquilli e seguite alla lettera i metodi elencati nella nostra guida!

Grazie alle varie promozioni davvero allettanti presenti online è possibile riuscire ad acquistare il nuovo smartphone tanto desiderato ad un prezzo davvero competitivo. Putroppo, ogni volta che si cambia dispositivo, bisogna trasferire file e dati personali da nuovo al vecchio terminale. In questa guida, parleremo nel dettaglio di come non perdere le chat WhatsApp cambiando telefono.

Infatti, molti hanno il timore di smarrire le conversazioni della popolare app di messaggistica, motivo per cui siamo qui proprio per aiutarvi. Di seguito, vi spiegheremo nel dettaglio come spostare tutte le chat di WhatsApp dal vecchio al nuovo smartphone in modo da accedere ai messaggi ogni volta che vorrete. Non perdiamoci in chiacchiere e scopriamo subito come fare!

Prima di iniziare con la guida vera e propria, abbiamo deciso di realizzare un paragrafo contenente una premessa fondamentale. Per i trasferimenti che avvengono fra due dispositivi con lo stesso sistema operativo (quindi da Android ad Android e da iPhone ad iPhone) è possibile utilizzare le procedure ufficiali che vedono l’uso dei servizi cloud Google Drive e iCloud. La situazione cambia nettamente se volete trasferire chat WhatsApp tra OS differenti, quindi da Android ad iPhone e viceversa.

La brutta notizia è che non ci sono procedure ufficiali per spostare i messaggi fra due sistemi operativi diversi dato che vengono usate procedure differenti per l’archiviazione. La buona notizia è che ci sono delle applicazioni e dei programmi che permettono di fare proprio questo. Con questa importante premessa ora vediamo come non perdere le chat di WhatsApp cambiando telefono!

Indice dei contenuti

Come non perdere le chat WhatsApp cambiando telefono Android

Come detto qualche riga fa, è possibile spostare le varie conversazioni da un dispositivo Android all’altro

Articolo successivo