cambiare operatore ADSL

Come cambiare operatore ADSL o fibra ottica

La nostra connessione ad Internet è troppo lenta? Non superiamo i 10 Mega in download? Vediamo tutti i passi necessari per cambiare operatore ADSL.

Non siamo soddisfatti del nostro operatore ADSL? Se la nostra connessione di casa è lenta possiamo cambiare operatore ADSL o fibra ottica in modo decisamente semplice e, cercando tra le migliori offerte, potremo anche ottenere una connessione più veloce pagando meno.

Vediamo insieme come cambiare operatore ADSL in pochi semplici passi. Di seguito abbiamo realizzato un indice per accedere a tutte le sezioni della guida.

Cambiare operatore ADSL

Cambiare operatore ADSL: recuperare codice migrazione

Prima di poter cambiare operatore ADSL consigliamo di recuperare sul sito dell’operatore attuale il codice di migrazione. Il codice di migrazione permette al nuovo operatore scelto di eseguire il “passaggio di consegne” in maniera indolore per l’utente, senza interruzione del servizio.

Possiamo recuperare il codice di migrazione dai siti ufficiali dell’operatore.

Usiamo le nostre credenziali d’accesso per recuperare il codice di migrazione. Nel caso di operatore Infostrada è disponibile nei menu per l’utente il codice di migrazione, visualizzabile in qualsiasi momento.

Codice migrazione infostrada

In alternativa, se non siamo riusciti a recuperare il codice di migrazione, possiamo chiamare l’assistenza per recuperarlo.

Possiamo recuperare i numeri di telefono e le procedure per contattare un operatore dalla nostra guida dedicata.

operatore call center
Come parlare con gli operatori di telefoniaScopriamo le procedure più veloci per metterci in contatto con gli operatori di telefonia nazionali

Individuare l’offerta giusta

Una volta recuperato il codice di migrazione potremo cambiare operatore ADSL in tutta comodità! Scegliamo prima di tutto un’offerta conveniente per la nostra casa. Possiamo utilizzare le nostre guide per fare una scelta oculata.

Per trovare la migliore offerta ADSL possiamo utilizzare dei servizi di comparazione, come quelli disponibili nelle due guide qui in basso.

Articolo successivo