messaggio whatsapp virus

Virus WhatsApp: cosa fare e come difendersi

Le truffe che ogni giorno invadono i servizi di messaggistica come WhatsApp, diventano sempre più pericolose: vediamo come riconoscerle, difendersi da esse e come contrattaccare!

Fin quando si tratta di una “catena” – per quanto siano noiose – tutto bene, ma se si tratta di una vera e propria truffa allora la storia è ben diversa! Un Messaggio WhatsApp virus non è altro che una bufala creata appositamente per ingannare allo scopo di rubare informazioni, soldi, o peggio ancora, danneggiare il vostro dispositivo con un virus.

Ma difendersi è facile, e contrattaccare lo è ancora di più! In questa guida vi spiegheremo come riconoscere e come difendersi da un messaggio di questo tipo, e vedremo poi anche come sbarazzarsi di chi lo ha inviato accertandoci che non possa più contattarci su WhatsApp. Iniziamo subito:

phish cop
Come riconoscere una bufala su InternetNavigando su Internet bisogna tenere gli occhi sempre ben aperti per evitare di incappare in notizie bufale. Vediamo come riconoscerle.

Riconoscere un messaggio truffa

Come vi abbiamo spiegato in maniera approfondita nella nostra guida per riconoscere truffe online, esistono sostanzialmente tre tipi di messaggi truffa che potreste ricevere su WhatsApp che sono, in ordine di pericolosità: bufale, virus, tentativo di phishing. Vediamo nel particolare come riconoscerle:

Bufale WhatsApp

Ne esistono a centinaia, non sono altro che notizie false messe in rete con il solo scopo di disinformazione. Sono spesso innocue se si tratta solo di un messaggio scritto ma possono diventare estremamente pericolose se contenenti un link (un indirizzo evidenziato alla quale vi si chiede di cliccare) come ad esempio questo:

Riconoscere una bufala è abbastanza semplice, basta solo un po’ di attenzione e buon senso. Ricordate infatti che non potrete vincere mai nulla senza partecipare ad un concorso, e la vincita non verrà mai comunicata su WhatsApp.

Stessa cosa vale per “annunci di stato” come quelli inerenti a presunte leggi entrate in vigore o a comunicazioni date dalla Polizia. Tutte queste cose vengono comunicate tramite canali ufficiali

Articolo successivo