Come rimuovere voci di avvio in Grub su Linux

Come rimuovere voci di avvio in Grub su Linux

Avete disinstallato un sistema operativo dal vostro PC Linux ma purtroppo il suo nome compare ancora nella schermata di avvio. Per risolvere tale problema, basterà seguire le indicazioni che trovate nel nostro nuovo tutorial intitolato “Come rimuovere voci di avvio in Grub su Linux“.

Premessa

Se avete disinstallato un OS dal vostro computer ma compare ancora un riferimento nella schermata di avvio, sarà necessario agire sul bootloader di Grub utilizzando un’applicazione chiamata Grub Customizer. Questo software ha l’obiettivo di semplificare la modifica delle voci presenti nel menu di avvio del bootloader Linux, mettendo a disposizione un’interfaccia grafica semplificata.

Come installare Grub Customizer su Linux

L’applicazione non arriva pre-installata su nessuna distribuzione Linux, quindi bisognerà seguire degli specifici passaggi a seconda del sistema operativo utilizzato. Di seguito, vi proponiamo tutte le indicazioni da seguire.

Ubuntu

Per installare Grub Customizer su Ubuntu 19.04, è necessario semplicemente aprire il terminale e digitare il comando sudo apt install grub-customizer.

Se avete una versione precedente, invece, bisogna prima aggiungere il PPA al sistema operativo attraverso il comando sudo add-apt-repository ppa:danielrichter2007/grub-customizer. Fatto ciò, eseguite sudo apt update e infine installate l’app con sudo apt install grub-customizer.

Debian

A partire dalla versione 10 di Debian, è possibile installare facilmente Grub Customizer usando il comando sudo apt-get install grub-customizer -y. Nel caso in cui aveste la versione 8 o 9, vi consigliamo di aggiornare vivamente il sistema operativo.

Arch Linux

Per installare Grub Customizer su Arch Linux, bisogna innanzitutto abilitare il repository software Community. Per fare ciò, aprite il file pacman.conf all’interno dell’editor di testo Nano e dopodiché rimuovete il simbolo # presente davanti a Community e nelle successive righe. Completate l’operazione salvando le modifiche con Ctrl+O e chiudete Nano con Ctrl+X

Articolo successivo