Come installare e configurare Glances su Linux

Come installare e configurare Glances su Linux

Se cercate un software gratuito per monitorare completamente il vostro sistema, allora sicuramente vi interesserà questa guida odierna. Nelle prossime righe, infatti, vi spiegheremo come installare e configurare Glances su Linux in pochi e semplici passaggi.

Glances: cos’è

Glances è una potente applicazione di monitoraggio del sistema accessibile attraverso un browser Web sia sulla rete che su un computer locale. Grazie a questo programma, sarete in grado di monitorare qualsiasi cosa: utilizzo della CPU, memoria di sistema disponibile, capacità del file system e molto altro ancora. Oltre a questo, lo sviluppatore ha messo a disposizione il codice sorgente di Glances su GitHub. Nelle prossime righe, troverete tutte le istruzioni per poter installare e configurare il programma di monitoraggio sulla vostra macchina.

Come installare Glances su Linux

Glances può essere installato su un PC Linux in diversi metodi e inoltre è compatibile con varie distribuzioni come Ubuntu, Debian, Arch Linux e Fedora. Qui sotto, trovate le indicazioni da seguire per procedere con l’installazione.

Ubuntu

L’app può essere installata su Ubuntu utilizzando il repository software Universe. Basta aprire il terminale ed eseguire il comando sudo apt install glances.

Debian

Su Debian l’app di monitoraggio del sistema può essere installata sfruttando il repository software Main. Basta eseguire il comando sudo apt-get install glances all’interno del terminale.

Arch Linux

Glances è installabile su Arch Linux attraverso il repository software Community. Per abilitare quest’ultimo, aprite il file di configurazione di Pacman all’interno dell’editor di testo Nano tramite sudo nano -w /etc/pacman.conf. Fatto ciò, individuate la voce Community scorrendo con il tasto freccia giù della tastiera e rimuovete # presente davanti ad esso e nelle linee successive.

Fatta questa operazione, salvate le modifiche apportate tramite Ctrl+O e chiudete l’editor con Ctrl+X. Al termine della modifica del file di configurazione di Pacman, risincronizzate

Articolo successivo